• go
    «Bruciare i rifiuti non vuol dire recuperarli, come invece vorrebbe farci credere la Lega in Umbria». E' quanto affermato dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle  Thomas De Luca intervenuto nella seduta dell'Assemblea Legislativa dell'Umbria di martedì 27 aprile 
    «Anche Mario Draghi boccia la fuffa del PNRR Umbria elaborato dalla giunta Tesei - ha aggiunto De Luca -  che chiede 50 milioni del Recovery Fund per costruire 3 impianti di produzione di CSS, che altro non sarebbe che un derivato della lavorazione dei rifiuti urbani pronto per essere bruciato nei cementifici e negli impianti di incenerimento della regione».
    «Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - ha precisato il consigliere pentastellato -  pone invece obiettivi importanti come il raggiungimento del 65% di riciclo dei rifiuti plastici attraverso riciclaggio meccanico, chimico, "Plastic Hubs».

De Luca (M5S): «Bruciare i rifiuti non è la soluzione per la saturazione delle discariche »

«Bruciare i rifiuti non vuol dire recuperarli, come invece vorrebbe farci credere la Lega in Umbria». E' quanto affermato dal consigliere regionale del Movimento 5 Stelle  Thomas De Luca intervenuto nella seduta dell'Assemblea Legislativa dell'Umbria di martedì 27 aprile 
«Anche Mario Draghi boccia la fuffa del PNRR Umbria elaborato dalla giunta Tesei - ha aggiunto De Luca -  che chiede 50 milioni del Recovery Fund per costruire 3 impianti di produzione di CSS, che altro non sarebbe che un derivato della lavorazione dei rifiuti urbani pronto per essere bruciato nei cementifici e negli impianti di incenerimento della regione».
«Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - ha precisato il consigliere pentastellato -  pone invece obiettivi importanti come il raggiungimento del 65% di riciclo dei rifiuti plastici attraverso riciclaggio meccanico, chimico, "Plastic Hubs».
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
Canale 12
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx