Sir Perugia mai in partita: alla Lube gara 3 della finale scudetto

SIR SAFETY CONAD PERUGIA - CUCINE LUBE CIVITANOVA 0-3
Parziali: 20-25, 18-25, 14-25
SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Travica, Atanasijevic 12, Russo 3, Solè 4, Leon 12, Plotnytskyi 8, Colaci (libero), Ricci, Ter Horst, Vernon-Evans. N.e.: Zimmermann, Muzaj, Piccinelli, Biglino (libero). All. Fontana, vice all. Cadeddu.
CUCINE LUBE CIVITANOVA: De Cecco 1, Rychlicki 8, Simon 9, Anzani 6, Leal 15, Juantorena 10, Balaso (libero), Kovar, Hadrava. N.e.: Marchisio, Falaschi, Larizza (libero), Diamantini, Yant Herrera. All. Blengini, vice all. Massaccesi.
Arbitri: Daniele Rapisarda - Dominga Lot
LE CIFRE – PERUGIA: 12 b.s., 1 ace, 51% ric. pos., 17% ric. prf., 52% att., 0 muri. CIVITANOVA: 11 b.s., 7 ace, 44% ric. pos., 22% ric. prf., 61% att., 5 muri.


Il servizio di Elena Ballarani 

Il maniout di Solè apre il match ed è subito cambiopalla per i padroni di casa. Simon pareggia dal centro. Avanti punto a punto e ancora il centrali sugli scudi : va a segno Anzani, poi Russo. Breakpoint Lube con il muro sull’attacco di Leòn e lo scambio lungo chiudo da Simon, seguito dal servizio vincente di Juantorena segna il 6-9. Travica dà fiducia ad Atanasijevic che trova il varco, maniout di Leòn, attacco di Leal e servizio out di Simon (9-10). E’ il fuoriclasse cuoca no di casa bianconera a firmare l’aggancio con il contrattacco vincente del 10-10. Civitanova torna avanti con la pipe di Juantorena e un’incomprensione sottorete che costa il 10-12. Atanasijevic guida la rimonta dei suoi, Plotnytskyi trova il maniout e il capitano, con un ace riporta i suoi a contatto. L’attacco di Solè si insacca sulla rete, ma nello scambio successivo è vincente. Intesa perfetta De Cecco-Simon e muro sull’attacco di Leòn. Murato anche l’attacco di “magnum” e la Lube vola a +4 (18-22). Il pallonetto di Rychlicki e la pipe di Leal traghettano la Lube al set point (20-24). Il muro su attacco di Atanasijevic pome fine al primo set.


La Lube spinge sull’acceleratore in avvio del secondo parziale con l’attacco out di Russo e con tre ace consecutivi di Leal si porta sul 3-9. Plotnytskyi accorcia, ma Atanasijevic dai nove metri non capitalizza. Leal chiude con una pipe lo scambio del 5-12 e De Cecco sorprende Plotnytskyi firmando con un ace il nuovo allungo. Lo schiacciatore ucraino si riscatta giocando con le mani del muro, seguito da Leòn che accorcia, ma Leal continua a schiantare palloni pesanti e Simon chiude la freeball dell’8-15. Parallela di Atanasijevic, ma lo scambio successivo, lunghissimo, è chiuso di nuovo da Leal. Travica arma tre volte consecutive Leòn che riesce a chiudere, ma dai nove metri trova ancora la rete, Rychlicki ne approfitta (11-18). Atanasijevic al servizio spara out, ma trova il punto del 13-19. i marchigiani centrano l’allungo decisivo con Simon, Leòn accorcia con un maniout, ma la pipe di Juantorena è un missile. Nel turno al servizio di Leòn va a segno Atanasijevic, ma Leal centra con un maniout il nuovo allungo e Juantorena conquista il set point e l’attacco out di Solè chiude il set .


Un punto a testa in avvio del terzo set, Travica serve Leòn che porta i suoi in vantaggio, Rychlicki pareggia e con un ace passa in vantaggio (2-3), risponde Leòn e ancora Rychlicki. Atanasijevic centra il maniout, ma Simone Anzani va a segno, lo segue Russo, ancora il capitano a giocare sulle mani del muro lungo la parallela, ma c’è Juantorena che con un ace sigla il + 2 (8-6). Plotnytskyi dai nove metri trova la rete e Leal trova l’allungo. Solè frena (8-10), e un’invasione a rete fischiata alla Lube, che costa anche un giallo per Juantorena, porta la Sir sul 9-10. Leal continua ad andare a segno, Leòn centra il maniout con una potente diagonale, ma Rychlicki tiene le distanze. Plotnytskyi tiene vivo il set, ma la Lube trova un nuovo allungo piazzando un muro sull’attacco di Vernon Evans. L’attacco di Atanasijevic che rotola sulla rete regala avversari un vantaggio irrecuperabile e il servizio a rete di Plotnytskyi porta la Lube al set point. Chiude l’attacco di Anzani.
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
Canale 12
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx
  • banner dx